10 rimedi naturali a base di avocado che migliorano la nostra vita

L’avocado è un frutto eccellente. Ricco di proteine, vitamine e minerali, è impiegato non solo in cucina ma anche nelle ricette medicinali. Infatti le sue proprietà lo rendono particolarmente prezioso per proteggere il sistema immunitario e prevenire numerosissimi disturbi.

L’avocado proprietà antiossidanti e antinfiammatorie dovute alla presenza di numerosissimi elementi benefici; fibre, vitamina E, calcio, magnesio, rame, zinco, ferro, potassio, fosforo, manganese, selenio e sodio.

Esistono diversi modi di utilizzare l’avocado, per rispondere alla condizione che si desidera migliorare.

Malattie o disturbi che puoi curare con l’avocado

Diarrea

Per preparare un ottimo rimedio contro la diarrea si usa solo il seme. Va lavato e messo in forno fino a quando l’osso non è completamente tostato. Quindi il seme va frantumato e posizionato in un contenitore con coperchio ermetico. La polvere così ottenuta andrà disciolta nell’acqua tiepida, mescolata e bevuta. Le dosi? Non superare i due cucchiai di polvere.

Piaghe della bocca

Per questo disturbo si usano le foglie di avocado. In particolare va presa una sola foglia masticata; ma senza mai ingoiarla, perché in questo caso sarebbe tossica. Il liquido ottenuto dalla foglia si è rivelato utile per guarire le ferite della bocca.

Smagliature

Per un prezioso effetto elasticizzante e antismagliature, bisogna mescolare mezzo frutto, un cucchiaio di succo di limone e un cucchiaio di miele. La miscela così ottenuta va applicata sulle parti interessate; quindi bisogna lasciarla riposare per 30 minuti e risciacquarla con abbondante acqua.

NON PERDERTI  Come puoi salvare rapidamente tuo figlio dalla tosse secca persistente

Capelli secchi

Mescolare un avocado estremamente maturo con mezza tazza di maionese. La miscela così ottenuta va distribuita su tutti i capelli, quindi è necessario coprire il tutto con un asciugamano caldo, una cuffietta da doccia o pellicola da cucina. Lascia riposare almeno un’ora, in modo che i nutrienti aderiscano ai capelli. Potrai infine lavarli come al solito.

Colesterolo alto

È sufficiente consumare un avocado ogni giorno. Può essere usato anche come sostituto della maionese: diventerà un ingrediente essenziale nelle insalate o nei condimenti.

Labbra screpolate

Mescolare mezzo cucchiaio di olio di cocco, olio di karitè e avocado. Assicurarsi che gli ingredienti siano ben amalgamati, mettere in frigo e applicare uno strato abbondante di balsamo sulle labbra ogni sera prima di andare a dormire.

Rughe

Crea una maschera con la polpa di un avocado e qualche goccia di olio d’oliva. Questa crema naturale si applica ogni notte; va quindi rimossa al mattino.

Pidocchi e lendini

Fai bollire 5 semi di avocado insieme a due rami di ruta, un’erba officinale che può essere trovata in erboristeria. Dopo l’ebollizione, quando ancora la miscela è calda, versa il liquido sul cuoio capelluto. I capelli andranno coperti con un berretto termico e lasciati riposare per mezz’ora. Risciacquare con abbondante acqua e shampoo.

Parassiti intestinali

Prepara un infuso con i semi di avocado e bevilo ben caldo. Lo stesso giorno inizierai ad espellere i parassiti.

NON PERDERTI  Pulizia del colon: ecco il rimedio che elimina i residui tossici

Forfora

Macina l’osso di avocado, mescola con olio di ricino e spalma la crema sul cuoio capelluto. Lascia agire per circa un’ora, copri i capelli con un cappuccio termico e poi lava come sempre.

Leggi anche: 

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 22/07/2018 e modificato l'ultima volta il 22/07/2018