5 Consigli per imparare a cucinare dolci perfetti

La buona riuscita di un dolce fatto in casa dipende da diverse componenti, dalla nostra precisione nel seguire la ricetta, dalla qualità degli ingredienti che utilizziamo e dagli strumenti che abbiamo a disposizione in cucina.

Per realizzare dolci perfetti, soprattutto se non abbiamo molta esperienza, è importante seguire alcuni consigli che possono essere utile per cucinare qualsiasi tipo di dolce. Conoscere questi principi basilari ci aiuterà a cucinare senza intoppi, potremo preparare dei dolci fantastici e rendere speciale ogni occasione.

1 Come scegliere e preparare la ricetta del dolce

La regola importante per la riuscita di un dolce è quella di procedere senza fretta, soprattutto se non siamo molto esperte. Scegliamo con cura la ricetta, rileggiamo più volte il procedimento e le fasi di lavorazione del dolce, in alcuni casi le ricette potrebbero richiedere molte fasi di lavorazione e di conseguenza anche i tempi di preparazione potrebbero essere più lunghi, per esempio per i tempi di lievitazione dell’impasto oppure per la necessità di cucinare diverse preparazioni con cui comporre il dolce.

Una volta scelta la ricetta è fondamentale rispettare le indicazioni scrupolosamente, dobbiamo verificare di avere tutti gli ingredienti richiesti e tutti gli strumenti per la sua realizzazione, bilancia per alimenti, fruste, stampi per dolci, spatole e ciotole. Per iniziare a cucinare il dolce disponiamo tutti gli ingredienti sul tavolo, dopo averli pesati ed assicuriamoci di avere pronti, a portata di mano, tutti gli accessori necessari.

NON PERDERTI  Come fare lo slime naturale senza borace, sapone o sostanze tossiche

2 Avere tutto il necessario a portata di mano

Ingredienti freschi e di buona qualità fanno la differenza per la riuscita perfetta di un dolce, per esempio se usiamo del burro, quanto più sarà fresco tanto più il nostro dolce sarà profumato e fragrante. Un altro accorgimento riguarda l’utilizzo delle uova, scegliamo quelle di medie dimensioni per rispettare le proporzioni con gli altri ingredienti, uova troppo grandi o troppo piccole possono modificare la consistenza finale del dolce.

Quando utilizziamo gli ingredienti freschi cerchiamo di rispettare la temperatura richiesta, per esempio per preparare la crema al mascarpone è importante che il mascarpone sia freddo altrimenti l’impasto potrebbe impazzire. Meglio predisporre tutti gli ingredienti sul piano di lavoro in modo che abbiamo una temperatura omogenea.

3 Curare la presentazione del dolce

Una ricetta semplice si trasforma in un dolce fantastico se riusciamo a presentarla nel modo giusto. Per raggiungere l’obiettivo il trucco è quello di utilizzare gli strumenti giusti. Prima di cucinare il dolce dedichiamo un attimo alla cura della presentazione, possiamo lasciarci ispirare dal nostro gusto e dalla nostra fantasia. Per realizzare ciò che abbiamo immaginato è molto utile usare gli stampi in silicone, strumenti indispensabili per ottenere dolci belli come da pasticceria.

Con gli stampi in silicone possiamo creare dolci dalla forma e dal design più diversi, ottenendo una superficie liscia e regolare che facilita la copertura del dolce e la decorazione. Lo stampo è adatto sia per la cottura in forno, sia per la preparazione di semifreddi. Una volta acquistato potremo utilizzare lo stesso stampo più volte per realizzare ogni volta una nuova ricetta.

NON PERDERTI  Come fare il pane a casa con farina comune e senza macchina per il pane

4 La cottura del dolce

Per ottenere dolci perfetti, oltre ad un’attenta preparazione è importante rispettare le indicazioni per la cottura, ogni ricetta indica chiaramente la temperatura del forno ed il tempo necessario per la cottura del dolce. Ricordiamo di preriscaldare il forno prima di mettere il dolce a cuocere.

Prima di estrarre il dolce dal forno non dimentichiamo di fare la prova dello stecchino, infilziamo il dolce e se lo stecchino resta perfettamente asciutto e pulito allora possiamo essere certi che il dolce è cotto.

5 Come usare gli stampi in silicone

Quando utilizziamo gli stampi in silicone sono utili alcuni accorgimenti. Al primo utilizzo laviamo bene lo stampo e ungiamolo con olio o burro. Se il dolce deve riposare in freezer, prima di versare l’impasto nello stampo bisogna spennellare la superficie con acqua, per l’uso in frigorifero è meglio utilizzare l’olio.

Se la ricetta prevede la cottura in forno, meglio ungere leggermente lo stampo prima di versare l’impasto. Se usiamo uno stampo per torte poniamo lo stampo su una griglia prima di versare l’impasto e poi trasferiamo la griglia nel forno. Una volta cotto attendiamo che il dolce sia freddo prima di estrarlo dallo stampo e di iniziare a decorare.

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 12/10/2021 e modificato l'ultima volta il 11/10/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *