Camminare fa bene: ecco 10 cose che accadono al corpo

Da sempre ci è stato insegnato che l’esercizio fisico fa bene alla salute. Se può sembrare abbastanza ovvio, ciò non sempre significa che l’attività fisica debba diventare una priorità per tutti. Dopo tutto, andare in palestra ogni giorno può essere un impegno troppo grande che a volte non siamo in grado di affrontare. Ma sapevi che camminare fa bene al punto tale che basta poco tempo per vedere risultati apprezzabili?

In ogni caso, prendersi cura della propria salute attraverso l’attività fisica è sicuramente molto positivo e dà ottimi benefici al corpo e alla mente. Ecco ad esempio 10 cose che accadono al corpo quando inizi a camminare.

Oggi ti mostreremo un impressionante elenco dei benefici della camminata per 30-45 minuti ogni giorno. Alcuni sono davvero sorprendenti: sapevi che camminare può aiutare a combattere il glaucoma? Dopo aver letto questo elenco, tutti diventeranno veri e propri sostenitori del potere di camminare.

Camminare: quali sono i principali benefici per la salute?

L’elenco dei benefici per la salute del semplice camminare è molto lungo e sorprendente.

Camminare anche solo passeggiando da 30 a 45 minuti ogni giorno può aiutare a combattere l’Alzheimer, potenziare i muscoli, ridurre la pressione sanguigna, aiutare la salute del colon; e poi ancora migliorare l’umore, combattere il glaucoma, stabilizzare il peso, rafforzare le ossa, combattere il diabete e migliorare i tuoi polmoni.

NON PERDERTI  Questi segni nell'occhio possono rivelare seri problemi

1. Camminare riduce il rischio di Alzheimer

Che ci crediate o no, camminare può essere davvero una svolta per la mente e la salute mentale generale.

Secondo la Arthritis Foundation, «Camminare riduce il rischio di Alzheimer. Uno studio dell’Università della Virginia ha scoperto che gli uomini tra i 71 e i 93 che camminavano per più di 300 metri al giorno avevano la metà delle probabilità di mostrare demenza o Alzheimer».

2. Aumenta il tono muscolare

Può sembrare ovvio che l’esercizio fisico possa aumentare i muscoli, ma questo è particolarmente vero quando si tratta di camminare.

Secondo Tesco Living “Camminare tonifica le gambe, il calcio e la pancia. Dai definizione ai polpacci, ai quadricipiti e solleva i glutei con una buona pedalata. Presta attenzione alla tua postura e tonificherai anche gli addominali e la vita”.

3. Migliora la salute del cuore e riduce la pressione sanguigna

Chiunque soffra di problemi cardiaci dovrebbe chiedere il parere di un medico. Tuttavia, camminare può essere di grande aiuto per migliorare la salute del cuore e influire positivamente sulla pressione sanguigna.

Il National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases consiglia ogni giorno di camminare per “ridurre il rischio di problemi di salute come ipertensione e malattie cardiache”.

4. Per un colon sano

Secondo l’esperta Sarah Sarna, camminare riduce il cancro del colon del 31% nelle donne.

NON PERDERTI  La bevanda magica per pulire i polmoni dei fumatori: ecco la ricetta

Inoltre, WebMD riporta ulteriori vantaggi per i due punti affermando che “Andare a fare una passeggiata frequentemente – anche 10 o 15 minuti al giorno – può aiutare il corpo e il sistema digestivo a lavorare molto meglio. L’esercizio fisico è essenziale per il movimento intestinale”.

5. Migliora il tuo umore

Se ti senti depresso, la soluzione potrebbe essere semplicemente fare una passeggiata nel quartiere.

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Psychiatric Research, le persone che andavano a fare una passeggiata ogni giorno per 30-45 minuti, 5 giorni alla settimana, mostravano un umore davvero positivo e riducevano i sentimenti depressivi.

6. Camminare combatte il glaucoma

Per coloro che sono a rischio di glaucoma, si consiglia vivamente di camminare per alleviare la pressione dell’occhio.

Secondo la Glaucoma Research Foundation, “Gli studi hanno dimostrato che un esercizio moderato come camminare o fare jogging tre o più volte alla settimana può avere un effetto riducente sulla pressione oculare”.

7. Permette di controllare il tuo peso

Può essere davvero incoraggiante sapere che non è necessario fare cardio per controllare il peso.

Evitare l’aumento di peso può essere semplice come fare una passeggiata. A questo proposito uno studio ha dimostrato che le donne che seguivano una dieta normale e camminavano per un’ora al giorno potevano mantenere il loro peso e non registravano aumenti.

8. Camminare rafforza le ossa e le articolazioni

Secondo la Fondazione per l’artrite, «camminare aumenta la resistenza delle ossa. Può fermare la perdita di massa ossea in quelli con osteoporosi». A sostegno di questa affermazione è stato presentato uno studio su donne anziane che ha mostrato come 30 minuti di camminata al giorno abbiano ridotto del 40% il rischio di fratture dell’anca.

NON PERDERTI  Diastasi addominale: quando il parto lascia un segno indelebile

9. Riduce il rischio di diabete

Secondo Everyday Health “Andare a fare una passeggiata può aiutare a prevenire e controllare il diabete”.

Per sostenere questa conclusione basta citare l’American Diabetes Association: l’esperto Tami Ross ha affermato più volte che “fare una passeggiata per 20 o 30 minuti può aiutare a ridurre la glicemia per 24 ore”. Riduce i picchi e ritarda i sintomi del diabete nei soggetti predisposti.

10. Migliora la salute dei tuoi polmoni

Anche se non è troppo sorprendente che l’esercizio fisico faccia bene alla respirazione, può sorprendere il fatto che una semplice camminata abbia un impatto positivo molto potente sui polmoni.

Secondo la Fondazione per l’artrite, «Camminare aiuta molto a respirare”. Mentre cammini, la frequenza respiratoria aumenta, facendo sì che l’ossigeno viaggi più velocemente attraverso il flusso sanguigno. Questo contribuisce ad ad eliminare rifiuti e tossine e migliora il livello di energia e la capacità di guarire.

Hai sperimentato altri benefici della camminata? Descrivici la tua esperienza nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *