Cane o bambino: chi salveresti? La risposta che ha indignato il web

Il web è bello perchè è vario? Beh, oggi vi raccontiamo una vicenda che ha scatenato aspri contrasti su Twitter e che rispecchia uno spaccato di società sempre più frammentata e dalle scelte spesso incomprensibili. Una tra tante, la scelta tra cane o bambino o, per meglio dire, la tendenza sempre più diffusa di trattare i cani come dei figli se non addirittura di preferirli ai bambini.

Vi sembra troppo? Vi assicuriamo che non è così e che spesso il differente modo di vedere le cose fomenta le discussioni più accese. Polemiche a parte, la risposta a questa domanda dice molto di ciascuno di noi. Sei nel bel mezzo di un incendio e puoi portare in salvo una sola vita: quardando questa foto, chi salveresti? Il bambino o il cane?

Il dibattito è iniziato su Twitter con questa semplice domanda che ha stimolato la curiosità dei social perchè in molti hanno cercato di comprendere cosa avrebbero risposto gli utenti. Chi avreste salvato in una situazione estrema? Bene, i risultati non sono piaciuti a nessuno.

Esperimento sociale su Twitter: cane o bambino, chi salveresti?

Partiamo dal principio. L’utente (di cui non riveleremo il nome) ha provocatoriamente ipotizzato una situazione estrema e ha chiesto ai suoi follower di rispondere. La domanda è stata posta più o meno nei seguenti termini: ti trovi nel momento in cui entri in casa e ti accorgi che c’è incendio con due vite all’interno. Un bambino e un cane. Chi salveresti?

NON PERDERTI  Lato B: le donne che lo hanno più grande sono più sane e più intelligenti. Ecco i risultati di uno studio

Il risultato del sondaggio per alcuni è stato giudicato a dir poco scandaloso. Ebbene, il 57% ha scelto di salvare il cane, mentre solo il 43% ha scelto il bambino.

A prescindere dal numero dei partecipanti, che è certamente esiguo e poco rappresentativo, il dato per molti è preoccupante.

I risultati sono stati presi da alcuni come un chiaro segnale che la nostra società ha bisogno di maggiore consapevolezza. E le risposte al vetriolo non hanno tardato ad arrivare: “Spero che tuo figlio o tuo fratello non si trovino mai in una situazione del genere e vedrai se una persona snaturata sceglie la vita di un animale sulla vita di un essere umano”; questo è stato solo uno dei commenti di coloro che hanno mostrato la loro insoddisfazione per le risposte a questo strano sondaggio.

Inoltre, in seguito ai risultati alcuni utenti di Twitter hanno realizzato simpatiche meme dove hanno ricreato in tono ironico la scelta di qualcuno che ha optato per la salvezza di un cane piuttosto che di un bambino.

Come è finita? Il commento dell’utente che ha pubblicato il sondaggio di questo dilemma morale ha tentato di sdrammatizzare e ha affermato che è meglio non lasciare mai un bambino da solo, a causa dei costanti pericoli che affronterebbe. Ma a prescindere da questo, risposte del genere ci fanno davvero riflettere?

NON PERDERTI  Quando le persone negative escono dalla tua vita, gli eventi positivi iniziano ad accadere

E tu cosa avresti risposto? Lascia la tua opinione nei commenti!

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 24/01/2020 e modificato l'ultima volta il 24/01/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *