13 cose che rendono la tua casa disordinata e devi eliminare al più presto

spazio donna 1

Hai mai pensato che troppi specchi nella camera da letto ti faranno passare più tempo a pulire la casa e che le plafoniere scure aumenteranno il costo dell’elettricità? Ci sono molte cose nelle nostre case a cui siamo abituati e che riteniamo utili. Ma in realtà ci costringono a pulire più spesso, oppure creano disagio o rendono l’atmosfera ostile. Bene, sappi che eliminarle renderà subito la tua casa bella e ordinata.

Abbiamo messo insieme alcuni consigli per una casa perfetta o quasi,ì; trucchi che possono aiutarti soprattutto se stai pianificando piccoli cambiamenti, acquisti o riparazioni nel tuo appartamento.

Vuoi una casa bella e ordinata? Ecco le cose da eliminare

Magari passi il tempo a pulire casa e dedichi la giusta attenzione anche alla profumazione ambienti. Eppure, qualcosa non va: la tua casa appare disordinata e proprio non riesci a venirne a capo. Bene, sappi che ci sono oggetti che impediscono al tuo ambiente di essere accogliente e armonioso.

1. Divano letto

Il desiderio di risparmiare spazio mettendo un divano letto non è giustificato. Gruppi di ospiti non si riuniscono così spesso in casa tua e mettere insieme il divano e smontarlo ogni giorno comporta un disagio costante. Inoltre, il divano letto è molto più piccolo di un letto e dormire su di esso è meno comodo.

Se stai pensando di acquistare nuovi mobili, è meglio dare la preferenza a un letto comune con un materasso di qualità. Oltre ad essere decisamente più comodo, questo tipo di arredamento non si rompe tanto velocemente quanto i divani letto.

2. Collezione di buste

Molte volte non buttiamo via i sacchetti di plastica e di carta perché possono servirci di nuovo. Ma, prima o poi, questo accumulo provocherà il caos più completo!

È meglio conservare i sacchetti riutilizzabili in una piccola scatola e limitarsi alle sue dimensioni. Per avere una casa bella e ordinata compra diverse grandi borse della spesa e portatene un paio nella borsa che usi per andare al lavoro. In questo modo non accumulerai nuove buste ogni volta che andrai al supermercato. E invece di conservare un’infinità di sacchetti di plastica, è certamente meglio farli riciclare.

NON PERDERTI  10 trucchi per mantenere il cibo fresco per molto tempo

3. Eccessiva quantità di scatole

Conservare le cose in scatole può essere molto conveniente. Ma spesso ne usiamo troppe e non ricordiamo nemmeno cosa ci sia dentro. Di conseguenza, perdiamo tempo prezioso nella ricerca dell’oggetto di cui abbiamo bisogno.

È più facile riporre i vestiti in pile ordinate nell’armadio; questo ci permetterà di vedere subito cosa abbiamo e di trovare facilmente i vestiti e gli oggetti. Inoltre, per conservare gli oggetti usati raramente, alcune scatole di grandi dimensioni saranno più che sufficienti per per etichettare, offrendoci un facile accesso alle cose che vuoi tenere custodite.

4. Ganci traboccanti nel corridoio

I ganci portagiacche all’ingresso traboccano rapidamente, a meno che tu non abbia un solo cambio per tutte le stagioni. Non bisogna dimenticare inoltre che l’ingresso è ciò che crea la prima impressione della casa; un appendiabiti pieno di vestiti dà un effetto disordinato, richiede più tempo perché sia riordinato e rende più difficile trovare il cappotto necessario. Per non parlare di quando giacche e cappotti cadono sul pavimento!

Per evitare la tentazione di caricare il gancio sostituisci il tuo portagiacche con un sistema più cpompatto e meno ganci. Per le borse, puoi usare un gancio separato magari in un posto diverso.

5. Mancanza di un armadio per le scarpe

Anche le scarpe disposte in modo ordinato nell’atrio di casa dopo un po’ possono diventare una montagna disordinata. Inoltre, l’assenza di un mobile specifico o di una mensola crea un accumulo di sporcizia durante la stagione invernale, quando le scarpe portano in casa residui di fango e pozzanghere. Lo sporco dal corridoio si diffonde in altre stanze e devi passare sempre più tempo a pulire.

Esistono speciali armadi compatti, progettati per piccoli spazi, in cui le calzature vengono riposte verticalmente. Non solo. Ce ne sono altri più spaziosi con il sistema di apertura mediante porta a soffietto. L’unico aspetto negativo è che le scarpe conservate in questi armadi sono scarsamente ventilate; problema, questo, risolvibile con un sacchetto di lavanda da collocare su uno degli scaffali.

6. Specchi enormi

I grandi specchi sono spesso dovuti alla presenza di grandi armadi in camera. Se da un lato questo è un bene perché aumentano visivamente lo spazio delle piccole stanze, dall’altro sono poco pratici, poiché richiedono una pulizia costante.

NON PERDERTI  Bicarbonato sul materasso: ecco come migliorare la nostra vita

Se non vuoi passare la vita a rimuovere la polvere e lavare specchi di grandi dimensioni, è meglio acquistare un armadio con un massimo di una o due ante a specchio. Per aumentare visivamente lo spazio della stanza, il colore delle porte dell’armadio opaco può essere combinato con quello delle pareti.

7. Pareti bianche all’ingresso

Forse le pareti chiare nel corridoio d’ingresso possono aumentare visivamente lo spazio, ma in realtà causano solo inconvenienti. Specialmente in quella zona, con l’inizio dell’autunno le pareti di colore più chiaro diventano immediatamente grigie e sporche. L’ingresso sembrerà disordinato.

Inoltre, anche se ami tenere la casa pulita e impeccabile, ti risulterà difficile pulire e mantenere pulite le pareti. Dovrai dedicare tempo e denaro alla pulizia costante e alla riverniciatura.

Per avere una casa bella e ordinata sin dal primo impatto er evitare inconvenienti, nella zona d’ingresso, dai la preferenza ai colori meno chiari o copri le pareti chiare con un mobile per scarpe.

8. Appendini sottili

Accumulate in grandi quantità, le stampelle sottili spesso trattengono i vestiti quando provi a rimuoverle dall’armadio; inoltre provocano buchi e lanugine. In questo tipo di appendini, gli abiti delicati si allungano e smettono di mantenere la loro forma.

Pertanto, è meglio dare la preferenza ai ganci in legno, che hanno anche un effetto estetico più gradevole.

9. Scaffali a vista nella zona giorno

Una delle soluzioni più popolari per la cucina e il soggiorno sono gli scaffali aperti nei mobili o gli scaffali sospesi. Sfortunatamente, molta polvere si accumula proprio sugli scaffali della cucina e si mescola con il grasso, rendendoli difficili da pulire. Questo tipo di ripiani e le cose che vi vengono riposte sopra devono essere costantemente puliti, altrimenti la polvere diventa presto visibile.

L’opzione più pratica per la cucina e il soggiorno sono i mobili chiusi. Nel soggiorno possiamo collocare armadi con ante in vetro che ingrandiscono gli spazi; per la cucina sono più adatti gli armadi con porte di colore chiaro che aumentano visivamente anche lo spazio.

NON PERDERTI  Come pulire il forno in modo naturale: mai più residui tossici

10. Tavolo pieghevole nel soggiorno

Molte persone hanno un tavolo pieghevole a casa per poter allargare la superficie quando arrivano i visitatori. Ma gli ospiti di solito non vengono così spesso e questi tavoli, se non si piegano, occupano molto spazio e raccolgono polvere.

È meglio acquistare un tavolo da pranzo più compatto ma rotondo; in questo modo otterremo spazio per molti più ospiti rispetto a un tavolo rettangolare.

11. Grande specchio nel bagno

Un grande specchio da bagno che inizia immediatamente sopra il lavandino si riempie rapidamente di macchie. E non è un passatempo piacevole strofinare gocce e macchie più volte al giorno; il bagno sembrerà disordinato e il riflesso non sarà dei migliori.

Se devi scegliere uno specchio, è meglio acquistarne uno più piccolo e appenderlo a circa 20-30 cm sopra il lavandino. In questo modo eviterai un’eterna pulizia in bagno.

12. Plafoniere di colore scuro

Le plafoniere scure rimandano poca luce e la stanza non avrà mai abbastanza illuminazione. Per risolvere questo problema, puoi acquistare lampadine più potenti e metterle sulle plafoniere.

Tuttavia, in questo caso sarà difficile risparmiare, poiché queste lampadine consumano molta energia.

L’opzione migliore che renderà inoltre la tua casa bella e ordinata è quella di cambiare il colore delle plafoniere: un tessuto di colore chiaro o il vetro faranno passare perfettamente la luce, creando un’atmosfera davvero accogliente. Inoltre, potrai risparmiare energia utilizzando lampadine meno potenti.

13. Moquette

Il pavimento in moquette, a differenza dei normali tappeti, ha una vita decisametne più breve. Se viene macchiato, saremo costretti a chiamare personale specializzato per cercare di pulirlo. Nel caso in cui la macchia sia impossibile da rimuovere, dovrai cambiare l’intero tappeto o rassegnarti a vivere con quella macchia.

Se stai cercando un’atmosfera accogliente e un pavimento caldo, è meglio acquistare un tappeto comune. Puoi sempre ripristinarlo o, al più, acquistarne uno nuovo.

Quali cose scomode da usare a casa aggiungeresti a questo elenco?

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 30/03/2020 e modificato l'ultima volta il 30/03/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *