Come fare il pane a casa con farina comune e senza macchina per il pane

spazio donna 1

Come fare il pane a casa? La maggior parte delle persone crede sia un’attività complessa quando non si dispone di una farina specifica o di un forno a legna. Niente di più sbagliato! È sufficiente avere una comune farina di frumento e un normalissimo forno per preparare il pane a casa a mano.

Questi sono gli ingredienti per ottenere un pane da 800 grammi:

  • 500 grammi di farina di frumento
  • 350 millilitri di acqua calda
  • 6 grammi di lievito disidratato (quello comune venduto nei supermercati) o 15 grammi di lievito fresco
  • 10 grammi di sale
  • 15 grammi di zucchero
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Ovviamente, cerca di saggiare la qualità degli alimenti che usi come ingredienti: occhio alle etichette!

Come fare il pane a casa a mano

I passaggi da seguire per fare il pane a casa sono pochi e semplici.

1. Per prima cosa devi mettere dell’acqua in una ciotola, quindi aggiungi il lievito e lo zucchero. Mescola per due minuti fino ad ottenere un composto omogeneo.

2. Mescola in un contenitore più grande acqua tiepid, il lievito idratato -cioè la miscela dal passaggio 1 – con l’olio di oliva e 5 cucchiai di farina.

3. A questo punto copri con un panno l’impasto e lascialo riposare per 20 minuti a temperatura ambiente.

4. Trascorso questo tempo, l’impasto sarà leggermente più grande e presenterà delle bolle. A questa massa devi aggiungere il resto della farina poco alla volta; mescola con un cucchiaio di legno fino a quando l’impasto non sarà molto compatto e potrà essere impastato.

NON PERDERTI  Come coltivare lo zenzero in casa in 7 semplici passi

5. Distribuisci l’impasto su una spianatoria e impastalo per un paio di minuti. Puoi spalmarti le mani di olio per evitare di appiccicarti. Lascia riposare l’impasto coperto con un panno per mezz’ora sul piano di lavoro infarinato.

6. Ungi la teglia con un po’ di olio.

7. Ricopri anche le mani di olio e impasta nuovamente il tutto per rimuovere l’aria che si è generata al suo interno.

8. Riponi l’impasto nel vassoio ed esegui un paio di tagli. Puoi cospargere un po’ di farina all’esterno per dargli un aspetto rustico.

9. Colloca il vassoio nel forno freddo, accendi il forno a 200° C e fai cuocere per 45 minuti con la modalità sopra-sotto.

10. Lascia raffreddare su una griglia.

A questo punto puoi mangiare il tuo pane fatto in casa!

E tu come prepari il pane in casa? Condividi la tua ricetta nei commenti!

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 06/04/2020 e modificato l'ultima volta il 07/04/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *