Come fare la pulizia del viso a casa: risultato professionale assicurato!

Anche se non puoi andare dall’estetista desideri avere un viso pulito, idratato e privo di impurità? Dal momento che tutte le nostre attività sono relegate ormai ormai dentro le mura domestiche, dopo averti svelato i trucchi per fare la tinta in casa, oggi ti riveliamo come fare la pulizia del viso a casa in modo rapido e con risultati professionali al 100%.

Andiamo subito alla spiegazione passo passo di questo utilissimo trattamento di bellezza e cura della pelle. Per eseguirla al meglio puoi ripetere la routine di pulizia una volta alla settimana.

Come fare la pulizia del viso a casa: preparare la pelle

La prima cosa che dobbiamo fare prima di iniziare la nostra pulizia del viso fatta in casa è pulire a fondo la pelle. Per farlo, occorre usare un sapone o un gel detergente adatto alle condizioni della pelle. Questo è il modo migliore per sbarazzarsi delle impurità che si sono accumulate sul viso e che potrebbero rendere il risultato del trattamento non ottimale.

Dicevamo che per scegliere il sapone con cui effettuare la pulizia del viso in casa, dovrai tenere conto del tipo di pelle. Ad esempio, se la tua pelle è molto sensibile è meglio optare per detergenti con pH neutro e senza profumi o alcool; in questo modo eviterai la comparsa di arrossamenti o irritazioni.

Pulizia del viso a casa: esfoliazione

Il passo successivo nella pulizia del viso a casa è rimuovere completamente eventuali tracce di sporco che non sono state rimosse con il primo passo. Per raggiungere questo obiettivo, la cosa migliore da fare è applicare uno scrub facciale. Il modo per farlo è molto semplice: con la pelle leggermente umida applica lo scrub in piccole quantità iniziando dalla fronte per scendere lungo il contorno del viso. Non dimenticare il naso, gli zigomi o il mento, perché sono anche aree soggette in cui le impurità tendono ad accumularsi.

NON PERDERTI  Maschera al riso per eliminare le rughe a 30, 40 e 50 anni

Il processo di esfoliazione della pelle è semplice: dovrai strofinare il prodotto con movimenti circolari e premere leggermente per sbloccare i pori ostruiti.

Un consiglio: se non vuoi comprare un esfoliante, ti farà piacere sapere che uno dei migliori prodotti per fare lo scrub è lo zucchero. Grazie alla granulosità dello zucchero, la pelle può essere accuratamente pulita e, inoltre, riempita con i suoi nutrienti. Per una buona esfoliazione tutto ciò che devi fare è versare un cucchiaio di zucchero in una mano e mescolarlo con poca acqua. Quindi passa il composto granulare sul viso con movimenti circolari: vedrai quanto sarà pulita la tua pelle!

Oltre allo zucchero, possono essere usati altri ingredienti naturali come farina d’avena, miele e così via.

Pulizia del viso fatta in casa: aprire i pori

Dopo la preparazione della pelle e lo scrub, come fare la pulizia del viso a casa? Una volta eseguita l’esfoliazione, il passo successivo è aprire i pori per procedere con la pulizia profonda del viso. Per raggiungere questo obiettivo, basterà un buon bagno di vapore perché il calore riuscirà ad aprire i pori e prepararli alla pulizia. Il modo per farlo è molto semplice: fai bollire l’acqua in un pentolino e, quando avrà raggiunto l’ebollizione spegni il fuoco e avvicina il viso a circa 30 centimetri dalla pentola.

NON PERDERTI  Pulizia del viso con curcuma e zenzero per ridurre le imperfezioni

Per evitare la dispersione del vapore puoi coprire la testa con un asciugamano e rimanere in questa posizione per circa 10 minuti. In questo modo aprirai i pori della pelle; questo passaggio inoltre renderà la pelle molto più rilassata perché il calore migliora la circolazione sanguigna.

Pulizia del viso: liberare i pori

Una volta che avremo aperto i pori potremo iniziare con la fase finale e più importante della nostra pulizia del viso fatta in casa. Dovremo estrarre i punti neri e i brufoli che abbiamo sul viso. Per farlo bisogna avere le mani completamente pulite; per questo, dopo averle lavate accuratamente, possiamo utilizzare un buon disinfettante mani a base alcolica.

A questo punto cercheremo di rimuovere i punti neri e le impurità con la punta delle dita, mai con le unghie perché potremmo ferirci e lasciare un segno orribile. È possibile che esca del sangue, questo è l’indicatore che ti dirà che è già pulito e che, quindi, non devi continuare a premere. Un buon suggerimento è quello di pulire i pori con la punta delle dita avvolte con una garza antisettica disinfettata.

Richiudere i pori e idratare

Al termine della pulizia del viso fai da te, il passaggio successivo consiste nell’applicare il tonico con un batuffolo di cotone o con le dita. Il tonico ha una funzione essenziale per questo trattamento di bellezza: riesce a rimuovere le eventuali impurità che non è stato possibile eliminare con i passaggi precedenti. Inoltre, riesce a chiudere completamente i pori e, quindi, a rendere la pelle pulita e protetta da qualsiasi inquinante esterno.

NON PERDERTI  Talloni screpolati addio in meno di settimana: ecco come fare

Per finire con la pulizia del viso in casa, l’ultimo passo che dobbiamo seguire è idratare la pelle. Dopo la pulizia completa il nostro viso sarà danneggiato e arrossato; per questo non c’è niente di meglio che nutrire e rigenerare profondamente la salute della pelle. Per farlo hai diverse opzioni: puoi scegliere una maschera idratante pronta o, se non vuoi prodotti chimici o spendere soldi, puoi imparare a crearne una.

In questo senso, la pianta di aloe vera è una delle migliori opzioni per idratare e rigenerare il derma. Per realizzare una buona maschera fatta in casa, devi solo tagliare una foglia di aloe e rimuovere il gel al suo interno, che ha un aspetto viscoso e gelatinoso. Mettilo in un contenitore e aggiungi il succo di un limone; mescola bene tutto in modo che i due componenti siano amalgamati e quindi applica il composto sul tuo viso.

Lascia agire per 20 minuti, quindi risciacqua con acqua calda. Con questa pulizia del viso fatta in casa avrai una pelle bellissima e sarai pientamente soddisfatta del risultato!

Conosci trucchi e rimedi per la cura della tua pelle? COndividi la tua esperienza nei commenti!

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 10/04/2020 e modificato l'ultima volta il 10/04/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *