Comportamento gatti: imitano l’instabilità emotiva dei loro proprietari

Uno studio sul comportamento dei gatti afferma che questi imitano l’ instabilità emotiva dei loro proprietari. Tratti il tuo gatto come un figlio? Gli parli,  lo baci e lo saluti come se fosse un bambino quando esci o rientri a casa la sera? Lo coccoli con tenerezza, proprio come si fa con un figlio? Allora questo articolo fa per te!

Un recente studio condotto nel Regno Unito ha dimostrato che il rapporto tra un gatto e il suo proprietario è molto simile a quello di un bambino con i suoi genitori. Ti sorprende? Bene c’è di più! La ricerca ha anche rivelato che i proprietari possono influenzare in modo significativo la personalità e il comportamento dei loro piccoli animali.

Questo spiega molte cose, non credi? Continua a leggere per saperne di più.

Comportamento gatti e influenza degli umani

L’indagine ha analizzato il rapporto tra 3000 persone e i loro amici felini e i risultati sono stati travolgenti: la personalità dei proprietari ha influenzato notevolmente il comportamento dei gatti. Ma c’è di più.

Soprattutto nei casi in cui i proprietari avevano una forte instabilità emotiva, è stato notato che i loro animali domestici avevano alcune caratteristiche comuni alle loro; questo si è verificato in situazioni come sovrappeso, aumento dell’aggressività e dell’ansia, alti livelli di stress.

Pertanto, è diventato chiaro che ciò che accade in casa e il modo in cui i proprietari reagiscono e si relazionano, influenzano direttamente il comportamento felino. Una relazione simile a quella di genitori e figli, dunque.

NON PERDERTI  Salivazione eccessiva: se ti capita di sbavare nel sonno ti conviene sapere perché

Gatti come figli? Ecco la prova

Ma forse l’aspetto più sorprendente dello studio è che la relazione trovata tra la personalità dei proprietari e quella dei loro amici animali era sorprendentemente simile a quella già scoperta tra genitori e figli.

In altre parole, il modo in cui il nostro comportamento influenza il nostro animale domestico ricorda da vicino l’influenza che la personalità del padre ha sui propri bambini.

“Molti proprietari considerano i loro animali domestici come un membro della famiglia, formando stretti legami sociali con loro. Pertanto, non sorprende che i gatti possano essere influenzati dal modo in cui interagiamo con loro e li gestiamo e che questi due fattori sono a loro volta influenzati dalle nostre differenze di personalità”. Sono queste le parole di Lauren Finka, ricercatrice di benessere animal presso la School of Animal, Rural and Environmental Sciences dell’Università di Nottingham Trent.

Quindi, dopo tutto, potrai appurare che la tua relazione con il tuo bambino gatto assomiglia molto alla relazione con un bambino umano; anche il gatto imiterà il tuo comportamento, proprio come un figlio.

Per altre curiosità sui nostri animali domestici, scopri perché i cani riconoscono le persone cattive.

Sei d’accordo con questo articolo? Scrivici la tua opinione nei commenti!

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 22/10/2019 e modificato l'ultima volta il 22/10/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *