Cuccioli senzatetto: damigelle li portano al posto dei fiori per aiutarne l’adozione

Cosa fanno dei cuccioli senzatetto ad un matrimonio?

Nella maggioranza nei preparativi di un matrimonio, la sposa si preoccupa dell’aspetto delle sue damigelle.
Per quell’occasione queste ultime devono essere eleganti e distinte sia nell’abito, che nell’acconciatura. Ma soprattutto la scelta dei fiori deve essere raffinata.

Tuttavia, con il passare del tempo, i matrimoni hanno cambiato le loro tradizioni. Come in questo caso in cui una ragazza amante degli animali,
ha deciso che le sue damigelle avrebbero avuto ad accompagnarli dei cuccioli senzatetto invece dei tipici fiori.

Samantha Clark, è la sposa che ha deciso che i suoi amici portassero dei cuccioli senza tetto al suo matrimonio.
Lo scopo di questa idea era di sensibilizzare coloro che avessero partecipato alle nozze ad adottare questi piccoli animali senzatetto. Trovata semplice, ma degna di imitazione.

La giovane donna intervistata dal famoso quotidiano britannico Dailymail ha detto: che l’idea è stata presa da una foto che tempo fa aveva visto su social Pinterest.
In quel caso le damigelle portavano dei cuccioli invece dei fiori. Ha pensato che fosse meraviglioso replicare l’immagine, dandogli anche però un obiettivo.

Dal centro di soccorso animali “AHeinz57 Pet Rescue and Transport”, hanno espresso la loro gratitudine per il meritevole gesto di Samantha e delle damigelle che hanno accettato di buon grado di portare al matrimonio i sei piccoli cuccioli senzatetto.

Il suo fidanzato inizialmente era titubante e si era opposto all’idea perché pensava che potesse danneggiare la cerimonia. In seguito però riflettendoci un po’ su, ha spiegato come effettivamente l’idea fosse incredibile e ha sottolineato come i cuccioli si siano comportati in maniera esemplare.

Inoltre, hanno deciso di installare all’ingresso del loro matrimonio uno stand, dove i partecipanti avrebbero potuto adottare i cuccioli. Trovandogli così una casa piena di amore.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social!

" Redazione Spazio Donna : ."

I commenti sono disabilitati