Dentifricio alla curcuma per sbiancare i tuoi denti. Ecco come prepararlo

Hai mai sentito parlare del dentifricio alla curcuma e sai a cosa serve?

Quante volte ti sei trovato a disagio con il tuo sorriso per colpa dei denti ingialliti? Nonostante un lavaggio quotidiano, mantenere un sorriso bianco è sempre complicato.

Esistono sul mercato numerosi prodotti che si propongono come sbiancanti. Ma come fai a sapere quali sono effettivamente efficaci e sicuri? Per questo problema potremmo preferire invece un metodo valico e naturale come un dentifricio alla curcuma.

Cosa causa i denti gialli?

Prima di provare a sbiancare i denti, è importante imparare alcune ragioni per cui si ingialliscono. Questo ti aiuterà a impedire che si ingialliscano di nuovo dopo che li avrai sbiancati.

Sono molte le cause di denti gialli tra cui:

– DNA
– Uso regolare di sigarette
– Tipi specifici di cibo
– Bere troppo vino (macchie di denti)
– Quantità eccessive di caffè e alcuni tè
– Cure dentistiche incoerenti
– Alcune medicine
– Possibile trauma dei denti

Essere più propositivi nella tua vita può aiutarti a evitare di far ingiallire i denti.

In che modo la curcuma può aiutare i denti?

La curcuma è una spezia che sembra avere usi e benefici infiniti. Non solo la curcuma è utile per i tuoi denti, ma anche per la tua salute orale.
Infatti è indicata per:

Dolore ai denti

Le proprietà antibatteriche della curcuma possono combattere i mal di denti e proteggere dalle infezioni

Problemi con le gengive

La combinazione di proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e antimicotiche della curcuma protegge e allevia l’infiammazione delle gengive.

Ci sono insomma molte ragioni per aggiungere questa spezia alla tua routine per l’igiene dentale.

Dentifricio alla curcuma

Quello di cui hai bisogno per realizzare il dentifricio alla curcuma  (dose per un lavaggio):

1/4 di cucchiaino di polvere di curcuma.
1/8 di cucchiaino di olio di cocco.

Come prepararlo

In primo luogo sciogliere l’olio di cocco sul fornello.
Mettere l’olio di cocco e la curcuma in una ciotola, mescolando per fare la pasta.
Coprire lo spazzolino con la pasta.
Pulisci i denti come al solito, raggiungendo tutte le aree della bocca e dei denti.
Lasciare la pasta seduta per circa cinque minuti.
Fare dei gargarismi con acqua e sputare la miscela.
Spennellare di nuovo con un normale dentifricio.
Vedrai la differenza in pochi giorni. Assicurati di consultare il tuo medico prima di seguire questa routine, se stai allattando o sei incinta.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui tuoi social!

Leggi anche:

" Redazione Spazio Donna : ."

I commenti sono disabilitati