Benessere

Esercizio della tavola, più efficace di 1000 addominali per ottenere una pancia piatta

Hai mai sentito parlare dell’esercizio della tavola per ottenere una pancia piatta? Diciamo subito che la pancia è probabilmente una delle aree più problematiche del corpo quando si tratta di perdere peso. Tutti sognano di avere un addome piatto e tonico, ma praticamente a nessuno piace fare addominali.

Bene, non ci sono più scuse! Abbiamo la soluzione perfetta per te!

Tra i segreti di una pancia piatta un posto d’onore merita questo semplice allenamento chiamato, appunto, esercizio della tavola o “il ferro”. Consiste nel sostenere il peso sulle mani e sulla punta dei piedi, mentre il corpo è dritto come una tavola. Da qui il suo nome. È il modo perfetto per ottenere una pancia piatta e addominali resistenti.

Se esegui questo esercizio più volte alla settimana per 10 minuti, otterrai risultati migliori rispetto a quelli di 1.000 addominali.

Come si fa l’ esercizio della tavola

Per eseguire correttamente l’esercizio della tavola, dovrai rispettare i questi passaggi.

Premi i palmi delle mani o dei gomiti contro il terreno. Allinea entrambe le mani (o i gomiti) e le ginocchia con le spalle. Il collo dovrebbe essere ben allungato e il naso rivolto verso il pavimento.

Sebbene l’attenzione sia focalizzata sui muscoli addominali, dovresti sentire anche come lavorano le gambe. Per fare questo, allunga bene le gambe e appoggiale sul pavimento solo sulle dita dei piedi per attivare i muscoli del quadricipite.

NON PERDERTI  Diastasi addominale: quando il parto lascia un segno indelebile

Non sollevare i glutei: vanno tenuti bassi in modo che il tuo corpo sia in linea retta.

A questo punto contrai i muscoli addominali e mantieni la posizione da 20 a 60 secondi. Più resisti, meglio è.

Inspira ed espira normalmente l’aria per essere in grado di mantenere questa postura più facilmente.

Forse mantenere la postura è più facile per te se immagini di avere un bicchiere d’acqua in equilibrio sulla schiena.

Quando non ne puoi più, piega le ginocchia, appoggia tutto il corpo sul pavimento e riposa per 15 secondi.

Ripeti l’esercizio 3 volte al giorno 3 o 4 volte a settimana e vedrai i risultati.

Hai mai provato l’esercizio della tavola? Descrivici la tua esperienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *