Vita di coppia

Fine di una storia: Come superarla

Se sei una donna che soffre per la fine di una storia, il dolore può diventare davvero grande, quasi come se ti fosse morto qualcuno.

Come comportarti dopo la fine di una storia

Nella maggior parte dei casi, le persone che hanno vissuto questa esperienza si chiedono perché? Cosa ho fatto di sbagliato? e cos’altro avrei potuto fare per non perderlo?

La verità è che non dovresti pensare che ti abbia cambiato per un altro perché non valevi nulla o perché hai sbagliato qualcosa.

Secondo la psicologa Mayra Almanza in una relazione non ci sono ne eroi e ne cattivi, al momento della fine del rapporto tutte le aspettative cadono e arriva una inevitabile crisi.

Quando la fine di una storia sopraggiunge, ti senti perdere, finiscono improvvisamente tutti i sogni, che vanno dal crescere dei bambini a costruire una casa insieme. Ma quello che senti maggiormente è dissolversi del vostro piano di vita.

Secondo la psicologa esistono 2 tipologie di reazioni:

  • Ti lascia per un’altra e si accetta la situazione, in questo caso il dolore è sano e potrai andare avanti tranquillamente;
  • se invece non si accetta la situazione e si pensa che lui se ne sia andato per un momentaneo colpo di testa e che presto tornerà pentito sei sulla strada sbagliata. Iin questo caso avrai solo bisogno di tempo per dimenticare e dovrai farti aiutare dalla tua forza e dal tuo coraggio per andare avanti.
LEGGI ANCHE  Che tipo di coppia siete? Lo rivela il modo in cui dormite

La psicologa consiglia di ricercare qualcosa che ti faccia ridere e stare bene: ad esempio uscire con le amiche, guardare film comici, leggere barzellette, ecc.. anche contro voglia.

Va bene piangere ogni tanto per sfogarti, ma cerca sempre la compagnia del buon umore per accettare chi non c’è più. Tutto ha un inizio e una fine, dovresti sapere che dopo la sofferenza arrivano sempre le cose più belle.

Non dovresti pregare affinché questa persona torni da te. Se la persona a cui hai donato il tuo amore, i tuoi baci, il tuo calore, non li accetta più, prendi il tuo amore e portalo altrove. Devi sapere che la fine di un rapporto non è dovuta solo a tue responsabilità.

Quello che devi fare ora che quell’uomo ti ha lasciato per un’altra, è iniziare amare te stesso, ferma le tue sofferenze dandoti cura e amore.
“Nessuno muore d’amore … anche se ti può sembrare il contrario”