Usi il forno a microonde? Ti conviene leggere questo!

Fare a meno del forno a microonde risulta quasi impossibile. E’ proprio grazie a questo piccolo elettrodomestico che riusciamo a svolgere diverse operazioni in cucina senza impiegare troppo tempo. Grazie al forno a microonde è possibile infatti riscaldare alcune pietanze, o addirittura cucinarle; scongelare in poco tempo ciò che serve per il pranzo o per la cena e tanto altro ancora.

Talvolta non si presta la dovuta attenzione nell’utilizzare tale elettrodomestico, ovvero non si considera che non tutto può essere inserito al suo interno. Vi sono infatti determinati tipi di ‘materiale’ che potrebbero rivelarsi pericolosi. In particolare, oltre a poter dare luogo a spiacevoli incidenti domestici, potrebbero risultare pericolosi per la nostra salute.

Quali sono? 

Tra i materiali che non vanno in alcun modo inseriti dentro il microonde troviamo i piatti di ceramica con inserti in metallo. Questi piatti infatti potrebbero essere decorati con diversi tipi di metallo come il rame; una volta all’interno del forno a microonde potrebbero dar luogo a scintille che rovinerebbero il piatto ma soprattutto potrebbero rivelarsi pericolose.

Poi ancora bisogna prestare attenzione all’alluminio; una volta all’interno del forno a microonde potrebbe dar luogo, come nel caso precedente, a delle scintille che addirittura potrebbero anche causare piccoli incendi.

Chi poi non si trova in casa recipienti portatili in plastica adatti alla conservazione di bevande o cibo? Ve ne sono inoltre alcuni rivestiti in alluminio. Talvolta, a causa della superficialità, si crede che tali recipienti possano essere inseriti nel microonde. In realtà non è così: proprio i contenitori in plastica potrebbero sciogliersi e contaminare il cibo che si trova all’interno. E’ quindi opportuno controllare se su tali recipienti siano presenti gli appositi simboli che indicano la possibilità che siano usati all’interno microonde.

NON PERDERTI  13 cose che rendono la tua casa disordinata e devi eliminare al più presto

E poi ancora i contenitori per cibo in carta oppure le buste di plastica o di carta. Questi non devono assolutamente essere inseriti all’interno di tale piccolo elettrodomestico. Non solo la carta potrebbe prendere fuoco; ma i contenitori e le buste potrebbero rilasciare sostanze dannose che andrebbero a contaminare gli alimenti che vi si trovano all’interno. E quindi, ancora una volta, avremmo il rischio di danni alla salute.

Insomma, anche se comodo, il forno a microonde va utilizzato con assoluta cura; prestando quindi la massima attenzione a cosa viene inserito al suo interno.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: 

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 07/07/2017 e modificato l'ultima volta il 02/07/2018