Sei una mamma se… 20 caratteristiche tipiche delle madri

Certo ogni mamma è unica. Ma ci sono caratteristiche delle mamme, comuni praticamente a tutte, che racchiudono il bello di essere mamma e che oggi vogliamo sottolineare; magari per strappare alla nostra qualche sorriso e farle sentire tutto l’affetto che in questi giorni difficili merita il nostro speciale angelo custode.

Ma chi è veramente una mamma? Andiamo con ordine. Quando nasce un bambino tutto cambia. E anche lo stile di vita che una donna prima di essere madre normalmente conduce, da quel momento non è più lo stesso. Solo per fare un esempio, se prima ci mettevi 15 minuti per lavarti i capelli, ora sai come farlo in un minuto.

Oggi vi proponiamo alcune osservazioni divertenti che ogni mamma potrà capire. In alcune di queste caratteristiche le nostre madri si riconosceranno sicuramente.

Il bello di essere mamma in 20 mosse

1. Inizi a dire “noi” quando parli del tuo bambino: “abbiamo già mangiato”, “ci siamo ammalati”, “abbiamo già lasciato cadere i denti” (anche se tutti i denti della mamma sono al loro posto).

2. In soli 7 minuti fai più di quanto la maggior parte delle persone faccia tutto il giorno.

3. Quando il tuo bambino si addormenta, puoi fare quello che vuoi. A questo punto ti scateni: puoi lavare piatti e vestiti, pulire la casa, fare tutte le faccende che prima non hai potuto fare.

NON PERDERTI  Capelli bianchi a 20 anni: spuntano se soffri per amore

4. Quando incontri i tuoi amici, non fai che parlare del tuo bambino e di quanto ti manca.

5. Hai imparato a fare iniezioni anche se prima avevi paura degli aghi.

6. Impari imrpovvisamente a fare molte cose nello stesso tempo: cucinare, allattare, parlare al telefono e guardare il tuo programma TV preferito. Acquisti anche il dono dell’ubiquità.

7. Puoi sentire lo starnuto del tuo bambino o un respiro poco poco più intenso anche se è notte, la tua camera da letto è ben chiusa e tuo marito sta russando al tuo fianco.

8. I vestiti per bambini ti interessano molto più dei vestiti per adulti. Il bello di essere mamma è anche questo.

9. Saresti disposta in qualsiasi momento a cambiare stato con il tuo bambino, ma se ha la febbre soffri più di lui.

10. Improvvisamente ti rendi conto della moltitudine di pericoli che sono fuori casa tua, come le pozzanghere o il terribile cane dei tuoi vicini di nome Fluff … Come hai fatto a non notarlo prima?

Essere mamma: altre 10 caratteristiche comuni a tutte

11. Ti rendi conto che puoi vedere quello che vuoi in TV quando il tuo bambino è a letto per più di 30 minuti.

12. Il vero riposo è andare a fare shopping senza tuo figlio.

NON PERDERTI  I cani riconoscono le persone cattive: lo dice la Scienza

13. Quando il tuo bambino impara a fare pipì da solo, ti congratuli con lui come se avesse vinto una medaglia d’oro.

14. Impari a scegliere i giocattoli in base a quanto tempo terranno occupato tuo figlio.

15. Ti cambi i vestiti più spesso di un adolescente che si prepara per il suo primo appuntamento. Questo perché il tuo vestito è sempre macchiato di pappe o di altro sporco.

16. Trascorrere 15 minuti facendo un bagno con la porta chiusa è paragonabile ad un’intera giornata passata in una SPA.

17. Conosci tutti i nomi dei personaggi TV preferiti del tuo bambino.

18. Improvvisamente ti rendi conto che stai cantando canzoni per bambini anche quando tuo figlio sta già dormendo.

19. Il tuo telefono è un album senza fine di foto e video del tuo bambino.

20. Sei sempre pronta a sottolineare quanto il tuo bambino sia un gran rompiballe, ma stringerlo a te ti rende la persona più felice del mondo.

Aggiungiamo un 21. Se hai un figlio maschio ti abitui veramente a tutto e arrivi anche ad immaginare una lettera alla nuora. Ma questa è un’altra storia!

Bene, ora puoi festeggiare con orgoglio la tua festa e goderti tutta la gioia che essere mamma ti regala ogni giorno.

Hai altre caratteristiche da condividere sull’essere mamma? Descrivile nei commenti o dedica un pensiero alla tua mamma!

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 16/03/2020 e modificato l'ultima volta il 16/03/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *