“Sei grassa, mi vergogno di te!” Mamma umiliata in TV dalla figlia 15enne

Non c’è dubbio: il caso Blue Whale ha scosso le coscienze e fatto sì che – oggi più che mai – il mondo degli adolescenti sia sotto i riflettori. In un momento di eventi inspiegabili, in cui la povertà spirituale di molti giovani lascia senza risposta troppe domande, ci balza all’occhio un articolo che farebbe gelare il sangue a chiunque possa soltanto immaginare quanti sacrifici comporta crescere un figlio.  Sabrina, figlia 15enne di Giusy, umilia la madre a Forum accusandola di essere grassa e poco attenta alla sua forma fisica. Spalleggiata dal padre e dalla nuova compagna giovane e bella, si rivolge con rabbia alla donna che l’ha partorita: “Sei grassa. Mi vergogno di avere una madre così”. Di seguito l’articolo.

L’episodio andato in onda qualche tempo fa nella trasmissione Forum condotta da Barbara Palombelli (qui il video) ha scosso le coscienze degli spettatori. Protagonisti della storia sono Stefano e Giusy, che sono stati sposati per 17 anni. A chiedere l’intervento della trasmissione è Patrizia, madre di Giusy, decisa a ottenere l’affidamento della nipote Sabrina perché teme che l’ex genero le stia facendo il lavaggio del cervello. In effetti, la reazione della 15enne di fronte alla madre è sconcertante. La accusa senza mezzi termini di essere grassa, sciatta e poco curata:

“Io non voglio diventare come te. Sei grassa, mi vergogno. Mio padre ha tentato con ogni mezzo di farti ritrovare la forma, ma tu non sei mai stata in grado di metterti seriamente a dieta. Papà è stato un punto di riferimento. Senza di lui, sarei diventata te. Ti alzavi la notte per ingurgitare cibo, poi ti sentivo vomitare. È stato terribile. Non voglio finire seduta su una poltrona a non fare altro che mangiare.”

Giusy è piegata dalle parole crudeli della sua primogenita e scoppia in lacrime: “Mio marito mi ha umiliata per tutti questi anni. Mi costringeva a spogliarmi in bagno perché gli facevo schifo. Non potevo uscire con lui e faceva il piacione con le altre. Gli avevo chiesto del tempo ma non mi ha mai concesso una parola di conforto.”

All’amante del padre: “Avrei voluto te come madre, non lei”

Alla fine la situazione si surriscalda quando a fare il suo ingresso nello studio della trasmissione è la nuova compagna di Stefano, Fabiana. Si tratta di una donna giovane e in forma e che, soprattutto, sembra aver sviluppato un ottimo rapporto con Sabrina. La 15enne è rapita dall’immagine di bellezza che Stefano e Fabiana offrono insieme, al punto che la rabbia nei confronti della madre si rinfocola: “Avrei voluto lei come madre, non te!”. Il colpo di grazia è sferrato proprio dalla nuova compagna del suo ex che, pur dicendosi dispiaciuta per quando accaduto a Giusy, abbraccia Sabrina e sentenzia: “Se fossi stata magra, non avresti perso tuo marito”.

Il caso discusso a Forum ha provocato una valanga di reazioni da parte dei telespettatori, basiti di fronte al processo subito da Giusy e addolorati dal fatto che sia stata proprio la figlia a vestire il ruolo del carnefice. “

NON PERDERTI  “Quattro anni senza i miei figli per colpa di una calunnia”. Il dramma di Annamaria Notario

Episodi come quello descritto, purtroppo sempre più frequenti, dovrebbero farci riflettere. Siamo sicuri che stiamo crescendo bene i nostri figli? Siamo sicuri di non avere troppo idolatrato l’aspetto fisico e di avere trasmesso i giusti valori alle giovani generazioni?

Dite la vostra. Quanto a noi.. non ci resta che piangere!

Fonte

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: 

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 19/05/2017 e modificato l'ultima volta il 02/07/2018