Tutti i trucchi per una manicure perfetta a casa

Quante volte hai guardato le tue mani e ti sei detta: “Ho urgente bisogno di andare nel mio salone di bellezza”? Tuttavia, non sempre abbiamo tempo e denaro per andare da un professionista; per non parlare di questo infelice periodo in cui tutte, ma proprio tutte, siamo costrette a rimanere in casa. Il risultato? Unghie mal dipinte, mal asciugate e che durano un sospiro. Per ovviare a questo problema oggi ti insegniamo tutti i trucchi per ottenere una manicure fai da te perfetta e dal tocco professionale senza uscire di casa.

Potresti anche pensare che imparare a fare le unghie non è così importante come ad esempio mantenere perfetto il colore capelli. Ebbene, ti sbagli! Unghie mal curate o una manicure mal eseguita possono dare agli altri una brutta prima impressione di noi stessi. Hai mai nascosto le mani in un colloquio di lavoro o in una data importante in modo che non ti giudicassero? O più semplicemente, ti piace sentirti curata e vedere le tue mani belle e colorate? In tal caso, capirai l’importanza di una buona manicure. Oggi ti diamo i migliori consigli per ottenere una manicure professionale a casa tua. Una volta appresa la tecnica, vorrai mettere in pratica tutte le tendenze delle unghie.

1. Immergi le unghie prima di iniziare

Una volta rimosso il colore precedente con il solvente, metti le unghie in acqua calda per alcuni minuti. In questo modo le cuticole si ammorbidiranno e sarà più facile avere le unghie in perfette condizioni per ricevere il loro nuovo colore o una splendida nail art.

Se hai anche un apparecchio per applicare il gel semipermanente a casa, è estremamente importante tenere l’apposito kit a portata di mano per rimuovere questo smalto, poiché non ha la stessa composizione dei semplici smalti. Per questo tipo di vernice infatti il solvente realizzati in acetone sono più efficaci.

2. Manicure fai da te: non limare troppo le unghie

Da alcuni anni, le lime tradizionali sono state relegate in secondo piano, e ora quelle più popolari sono rettangolari, con quattro facce diverse per ottenere risultati particolari e che combinati le rendono uno strumento più efficace. Ognuna delle facce di queste lime è numerata, per facilitarne l’uso; quello che però non ci viene spiegato è che dobbiamo fare particolare attenzione all’ultima, quella etichettata “buffer”.

NON PERDERTI  Come fare la tinta a casa durante la quarantena: i trucchi per un risultato perfetto

Questo lato serve per aggiungere una bella lucentezza all’unghia, ma non dobbiamo abusarne – un paio di colpi saranno sufficienti – poiché se la usiamo in eccesso, visto che assottiglia l’unghia, può finire per indebolirla e renderla molto più fragile.

3. Lima di vetro? Si, grazie

Dì addio alle lime di metallo e cartone e passa a quelle di vetro. Sono molto più pulite ed efficaci e una volta provate, ti chiederai solo come avresti potuto vivere così a lungo senza di loro. Se preferisci le lime da styling convenzionali invece della levigatrice a quattro fasi, potresti anche scegliere una lima per unghie in vetro. Sono più utili per le unghie e non le danneggiano in nessun caso.

4. Lima l’unghia sempre in una direzione

Oltre a chiederti come fare le unghie a casa stai cercando una forma perfetta, unghie molto lisce e senza rischio di rottura? La chiave è di allinearle sempre e limarle in una direzione, senza esercitare troppa pressione sui movimenti. Ci vuole un po’ più di tempo, ma ne vale la pena. Ricorda che per ottenere una manicure perfetta a casa la pazienza sarà il tuo miglior alleato; scegli un momento di calma e le ore del giorno in cui puoi dedicarti a questo compito: lo apprezzerai.

5. Manicure fai da te: presta attenzione alla forma

Nonostante il fatto che le unghie a mandorla siano più alla moda che mai, se quello che vuoi è una manicure perfetta e duratura potrebbe non essere il modo migliore per te. Una forma delle unghie più quadrata non solo è più comoda da indossare per le attività quotidiane, ma impedisce anche che lo smalto non salti su qualsiasi sfregamento. Inoltre è più rispettosa dell’unghia.

NON PERDERTI  Come fare la tinta a casa durante la quarantena: i trucchi per un risultato perfetto

6. Prenditi cura delle tue cuticole

Poiché la crescita delle unghie è guidata dalla forza delle nostre cuticole, se queste vengono danneggiate o infettate il problema può diffondersi alle unghie. Evita di tagliarle e soprattutto di morderle, poiché ciò peggiorerà le cose. È meglio spingerle indietro con un bastoncino di legno o di plastica con una punta in silicone. Inoltre, non dimenticare di idratarle con un prodotto specifico per cuticole. Noterai la differenza! Devi stare molto attenta con quest’area perché in qualsiasi momento possiamo ferirci e infettarci. Fallo sempre con molta delicatezza e con prodotti specifici.

Per spingere le cuticole esistono kit con strumenti specifici; puoi rimuovere la pelle morta, spingere le cuticole e persino rimuovere i resti di smalto permanente. D’altra parte, è estremamente importante che ti prenda cura delle tue unghie e delle tue cuticole con un siero o un olio specifico. Ciò ti permetterà di avere unghie più forti e sane e cuticole curate.

7. Come fare le unghie in casa: attenzione ai glitter

A tutti noi piacciono i colori brillanti, ma quando si tratta di unghie, usare e soprattutto rimuovere uno smalto glitterato a casa non è la migliore idea. Le particelle lucide tendono ad aderire all’unghia come se fossero magneti, quindi per eliminarle finiremo sicuramente per raschiare e sbucciare l’unghia. Non riesci a resistere al glitter sulle tue mani? Prima di applicare lo smalto glitter, applica un sottile strato di colla stick sull’unghia. Questo formerà un film tra lo smalto e l’unghia, facilitando la rimozione senza danneggiarla.

8. Non dimenticare mai la base e il rivestimento

Oltre ad applicare lo strato, o due strati, del colore delle unghie che hai scelto, è importante non dimenticare la base o lo strato superiore. Il primo prodotto, oltre a proteggere le unghie dai pigmenti colorati e impedire che diventino gialle, può anche essere un trattamento specifico per rafforzare le unghie o levigare la loro superficie. La finitura, nel frattempo, fa durare più a lungo lo smalto e il risultato è molto più luminoso e più bello. Un trucco? Applicare sempre strati molto sottili di tutti i prodotti. Altrimenti sarà molto facile rovinare la manicure fai da te a tempo di record.

NON PERDERTI  Come fare la tinta a casa durante la quarantena: i trucchi per un risultato perfetto

9. Usa lo smalto per unghie con cautela

Sebbene la tentazione di cambiare frequentemente il colore possa essere forte, è consigliabile cambiare lo smalto per unghie, al massimo, una volta alla settimana. Se hai bisogno di un ritocco sulla manicure, puoi sempre aggiustarlo aggiungendo un sottile strato di colore. La tua manicure fai da te resterà perfetta!

10. Un po’ di aceto

A volte i piccoli trucchi della nonna sono quelli più efficaci. Una volta terminata la manicure le unghie e le cuticole andranno perfettamente idratate. Passate sopra un cotone imbevuto di aceto: questo rimuoverà l’eccesso di olio e aiuterà lo smalto a durare più a lungo.

11. Non condividere i tuoi strumenti per la manicure fai da te

Magari saremo anche abituate a prendere in prestito vestiti e scarpe, ma quando si tratta di manicure, è meglio evitare di condividere i nostri strumenti. La ragione? Questi utensili possono essere un veicolo di germi e vanno continuamente disinfettati. Piuttosto, insegna alla tua amica / sorella / figlia come fare le unghie in casa e magari alla prima occasione regalale un kit specifico per la manicure fai da te. Apprezzerà!

Hai mani provato a fare le unghie a casa? Descrivici i tuoi trucchi nei commenti!

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 01/04/2020 e modificato l'ultima volta il 05/04/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *