Palpebre cadenti: la ricetta magica per tirarle su

Molte donne, ma anche molti uomini, presentano un problema di palpebre cadenti (blefaroptosi) che si manifesta quando la pelle sopra gli occhi cede e scende a coprire una parte del bulbo. Le palpebre possono cominciare a “cadere” per molti fattori: ereditarietà, stile di vita e avanzare dell’età.

Il peso delle palpebre cadenti può affaticare i muscoli dell’occhio e, nel caso delle donne, questa condizione può rendere difficile l’applicazione del trucco. Chi soffre di questa condizione può trovarla in ogni caso fastidiosa, anche esteticamente. Ma vediamo quali sono le ragioni.

La causa principale della comparsa delle palpebre cadenti è l’indebolimento dei muscoli sopra gli occhi: il peso della pelle non può più essere supportato e quindi avviene il cedimento.

In alcuni casi questa condizione può essere congenita e presentarsi già alla nascita, mentre in altri può essere causata da patologie che colpiscono le fasce muscolari e le fibre nervose responsabili delle loro contrazioni (ad esempio la Miastenia Gravis). Altre volte può essere provocata da un trauma o da un’infiammazione.

Ti suggeriamo un eccellente rimedio naturale per risollevare le palpebre cadenti. Consiste nel preparare e applicare una maschera a base di albume d’uovo. Questo ingrediente aiuta a tonificare e rassodare la pelle, e i risultati sono visibili dopo pochi minuti. Gli effetti della maschera possono durare anche due giorni dalla prima applicazione.

NON PERDERTI  La spezia dei miracoli che combatte bruciore di stomaco e acidità

Tutto ciò di cui avrai bisogno per preparare la maschera per le palpebre cadenti è:

1 albume d’uovo
1 bastoncino di cotone

Come preparare la maschera per palpebre cadenti

Per prima cosa, pulisci bene l’area intorno agli occhi con un detergente neutro e asciugala con un panno in microfibra. Immergi il bastoncino di cotone nell’albume d’uovo e stendi delicatamente il composto su tutta l’area della palpebra. Mantieni gli occhi chiusi fino a quando la maschera non si asciuga del tutto. Se proprio vai di fretta, metti un ventilatore davanti al viso.

Questa maschera naturale per correggere le palpebre cadenti aiuta a tonificare e rassodare la pelle, ha dei risultati evidenti già dopo una sola applicazione. Se applicata 2 o 3 volte alla settimana, permette di avere risultati quasi permanenti. Questo rimedio naturale ti permetterà di evitare l’uso di prodotti chimici che possono anche peggiorare la situazione.

Nel frattempo, se avere questo tipo di occhio ti causa difficoltà a truccarti, puoi provare ad utilizzare il pennello per palpebre cadenti, un buffo strumento inventato prevalentemente per le donne asiatiche, ma che può essere un alleato per tutte quelle che hanno difficoltà ad applicare il trucco su occhi piccoli e palpebre cadenti.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: 

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 06/01/2018 e modificato l'ultima volta il 30/10/2019