L’autostima si rafforza in un mese: ecco 9 consigli!

Avere stima di sé stessi, a seconda della particolare situazione in cui ci troviamo a vivere, non è un compito semplice.  Spesso non riflettiamo sul fatto che smettere di amare sé stessi rappresenta un grave errore che non va assolutamente commesso. Spesso proprio per tale motivo è assolutamente importante fare il possibile per aumentare la propria autostima, anche se non è facile.

Mettendoci però una buona dose di impegno, aumentare la propria autostima in poco tempo è possibile. Basta semplicemente seguire alcuni consigli.

L’autostima aumenta con questi 9 strumenti:

1. Il primo consiglio è imparare a bastarsi, prendersi cura di sé stessi ed evitare di continuare a cercare negli altri quello che non siamo in grado di offrire a noi stessi. Per imparare a bastarsi bisogna essere autonomi a livello emotivo, persone coraggiose e soprattutto valide in grado di aspirare a qualsiasi meta e obiettivo.

2. Il secondo consiglio consiste nell’evitare quelle che vengono definite auto-affermazioni positive e generiche. Ad esempio ripetersi prima di uscire di casa parole come sono bello, sono valido, nessuno può farmi del male o tanto altro ancora. Tali parole possono infondere coraggio soltanto per un breve periodo e non danno una vera spinta alla motivazione.

3. Il terzo consiglio consiste nel creare un proprio sistema immunitario emotivo. Amor proprio, fiducia in sé stessi, senso dell’umorismo e anche capacità di saper dire di no.

NON PERDERTI  Ecco perché ci innamoriamo solo tre volte nella vita

4. Assolutamente necessario è poi sapersi accettare. Nello specifico essere in grado di accettare non solo il proprio corpo ma anche la propria anima.

5. Ancora non dimenticate che è molto importante esplorare, cercare ed indagare conoscere qualcosa di nuovo e avere il coraggio di rischiare.

6. Per rafforzare la propria autostima è inoltre  importante trovare un equilibrio tra la ragione e l’intuito. Recuperare i sensi delle proprie emozioni e abbandonare quelle che sono paura e insicurezza.

7. Auto-elogiarsi ogni tanto, soprattutto quando riteniamo di aver fatto qualcosa che ci ha resi orgogliosi.

8. Per concludere poi è importante precisare che l’autostima ha bisogno di convinzioni per essere alimentata. La cosa più giusta da fare è focalizzarsi su quelle che sono le proprie competenze, sui propri successi e quelle che sono le proprie abilità.

9. Un ultimo consiglio è ricompensarsi ogni giorno. Regalarsi un po’ di tempo per se stessi, fare delle passeggiate oppure correre,  dare vita ad un dialogo interiore che ci porterà a capire quelle che sono le nostre priorità e tanto altro ancora.

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 22/07/2017 e modificato l'ultima volta il 22/07/2017