Il rompicapo impossibile: il 99% del web non sa risolverlo!

Questo rompicapo è stato ideato per le menti più contorte ed è stato sottoposto a soggetti diversi alle Olimpiadi di Matematica di Singapore. Per la sua difficoltà si è guadagnato il titolo di rompicapo impossibile perché considerato il più tosto del web: chi lo legge per la prima volta è portato a pensare che non sia possibile risolverlo.

Il quesito a prima vista vi sembrerà impossibile, invece ha un’unica soluzione. Potete anche munirvi di carta e penna per poter facilitare il ragionamento.

rompicapo più tosto

Ecco il rompicapo impossibile

Gigi e Tino sono due compagni di scuola. Conoscono Eva, alla quale chiedono la data di nascita. Lei da parte sua dice:

“Vi indico 10 possibili mie date di nascita, a Gigi dirò il mese e a Tino il giorno. Indovinate quindi quando sono nata. Le date sono:

14 marzo,15 marzo, 18 marzo
16 aprile, 17 aprile
13 maggio, 15 maggio
13 giugno 14 giugno 16 giugno. A voi!”

Quindi Eva rivela a Gigi il mese di nascita, mentre a Tino comunica il giorno di nascita.

Gigi a questo punto dice: “Non so quando sia il compleanno di Eva, ma so che non lo sa nemmeno Tino.”

Tino subito dopo risponde: “All’inizio non sapevo quando fosse il compleanno di Eva, ma ora lo so.”

Gigi infine afferma: “Allora so pure io quando è il compleanno di Eva!”

NON PERDERTI  Come essere felice con te stesso: 7 consigli molto utili

Voi siete riusciti a capire la data di nascita di Eva?

No??? Vi arrendete? …Allora vi diciamo che non è un rompicapo impossibile. Ecco la soluzione! 

Per risolvere l’enigma, dobbiamo analizzare le parole di Gigi e Tino. Partiamo dal fatto che le uniche date che hanno un giorno non ripetuto sono: 18 marzo e 17 aprile.

Quando Gigi afferma che Tino non conosce la data di nascita, vuole dire che Gigi sa bene che il mese comunicato da Eva non è marzo né aprile, altrimenti non avrebbe potuto fare questa affermazione. Infatti, avendo marzo e aprile solo un giorno disponibile, Gigi partendo dal mese che già sapeva avrebbe potuto conoscere la data. Invece, affermando di non conoscerla, ha dato un indizio utile: non gli era stato comunicato un mese con un unico giorno bensì con più giorni.

Tino a questo punto dice di sapere la data di nascita. Infatti sa che deve escludere i mesi di marzo e aprile (perché la data ricadesse in quei mesi, Gigi l’avrebbe conosciuta). Questo permette a noi e a Tino di escludere anche il 13, unica data ripetuta nei 2 mesi rimanenti.

Quindi restano 3 date:

15 maggio
14 giugno 16 giugno

A questo punto dobbiamo arrivare alla terza esclamazioni: Tino dice di conoscere la soluzione. Per questa ragione, ricordando che Tino conosceva solo il giorno, il numero comunicato da Eva non può che essere il 15 in quanto è l’unico giorno nel mese di maggio.

NON PERDERTI  Tipi di scrittura e personalità: cosa rivela la grafologia

Quindi la soluzione è il 15 maggio.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: 

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 31/08/2017 e modificato l'ultima volta il 03/09/2017