Studio: piangere fa dimagrire! Il momento migliore per farlo? Tra le 19:00 e le 22:00

Se ami guardare film sdolcinati e tendi a commuoverti, forse non lo sai ma inconsapevolmente stai dimagrendo. Si, piangere fa dimagrire

Piangere fa dimagrire. Lo studio

Uno studio recente ha scoperto che il pianto, soprattutto se pieno e intenso di sensazioni ed emozioni pesanti, può aiutarti a perdere peso. Questo perché gli ormoni del pianto emotivo aiutano ad aumentare il livello di cortisolo e questo accade quando si hanno emozioni represse.

Pare che le lacrime indotte dallo stress abbiano la capacità di eliminare diversi tipi di sostanze tossiche dal corpo. Motivo per cui il biochimico William Frey è giunto alla conclusione che il pianto aiuta a rimuovere le sostanze tossiche che tendono ad accumularsi quando siamo emotivamente stressati. Questo potrebbe allentare anche la “sindrome del cuore spezzato” causata proprio dal sovraccarico di tensione.

Inoltre, il nostro corpo non continua ad immagazzinare grasso quando piangiamo, perché tutti gli ormoni stressanti che sono stati soppressi sarebbero già stati rilasciati attraverso questo processo escretore.

Lo studio ha però sottolineato che questi benefici si manifestano solo le lacrime sono spontanee e create da emozioni reali.

Sapevi che esistono 3 tipi di lacrime

Ci sono 3 tipi di lacrime, vale a dire;

  1. Lacrime basali: note anche come “lacrime funzionali di base” che mantengono umidi i nostri occhi.
  2. Lacrime riflesse: note anche come “lacrime di irritazione” che versiamo involontariamente a causa di fattori di stress ambientali come fumo e vento
  3. Lacrime psichiche: ovvero lacrime legate ai nostri veri sentimenti ed emozioni umane
NON PERDERTI  Con il taglio cesareo i bambini hanno più batteri intestinali

Solo le lacrime psichiche che scorrono lungo i nostri volti avrebbero l’effetto di farci “perdere peso”. Inoltre, sembra che ci sia persino un lasso di tempo specifico per massimizzare questo effetto: gli scienziati hanno consigliato di piangere in qualsiasi momento dalle 19:00 alle 22:00, poiché questo sarebbe il momento più indicato per singhiozzare e perdere peso.

Bene, sembra che un bel pianto non sia solo buono per rilasciare tutti quei sentimenti repressi per il bene della nostra salute mentale, ma è anche ottimo per il nostro benessere fisico! Certo, prendi questo studio con un pizzico di saggezza e non iniziare a piangere tutti i giorni solo perché vuoi perdere peso, ok?

Cosa ne pensate dei risultati di questo studio?

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 16/09/2021 e modificato l'ultima volta il 16/09/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *