Il succo di patata aiuta a curare molti problemi, ma in pochi lo sanno

Vivere a lungo godendo di buona salute è il sogno di tutti. Tuttavia la qualità della vita si abbassa sempre più e in commercio si trovano più alimenti che causano gravi danni alla salute a discapito di quelli che portano benefici al nostro organismo. Perché accade questo? L’industria alimentare si è sempre più specializzata a dare un sapore squisito a cibi poveri di proprietà nutritive che intossicano il corpo. Per rompere questo schema oggi ti presentiamo un rimedio che non avrà il sapore più buono del mondo ma ti aiuterà a prevenire e curare molte malattie: il succo di patata.

Benefici del succo di patata

Quando inizierai a bere questo succo a stomaco vuoto la mattina noterai subito i cambiamenti che avverranno nel tuo corpo. Ecco quali sono le sue proprietà:

1. Alcalinizza il corpo

Alcalinizzare il corpo è molto importante: questo effetto si produce attraverso quelle sostanze che sono in grado di modificare le condizioni originali del pH, portandolo dallo stato acido a quello basico. Questo allo scopo di raggiungere un equilibrio fisiologico tale da aiutare l’organismo a svolgere le sue funzioni in modo adeguato.

Gli alimenti che rendono il pH acido sono la carne e altri prodotti dal potere acidificante come i prodotti caseari e quelli raffinati. In ogni caso non vanno eliminati ma il loro consumo andrebbe ridotto. In realtà il cambiamento possibile nel pH è quasi impercettibile, tuttavia anche piccole variazioni apportano notevoli benefici, così come un’alimentazione scorretta può provocare acidosi metabolica, un problema da non sottovalutare.

NON PERDERTI  Aloe vera: scopri perché è così importante avere in casa questa pianta magica

2. Regola la pressione sanguigna 

Le patate sono un’ottima fonte di potassio, uno dei minerali più preziosi prché aiuta a ripulire le arterie e a prevenire le malattie cardiovascolari.

3. Elimina la ritenzione idrica 

Il potassio contenuto nelle patate ha anche un effetto molto potente nella eliminazione dei liquidi: naturale antagonista del sodio, previene e combatte la ritenzione idrica. Con questa finalità, il suo consumo è particolarmente consigliato nei giorni che precedono il ciclo mestruale.

4. È un antinfiammatorio naturale

Le patate aiutano a prevenire le infiammazioni causate da artrite o reumatismi. Questa capacità è garantita dalla grande quantità di minerali con azione antinfiammatoria contenuti in questo tubero.

5. Aiuta il lavoro del fegato

Il succo di patate agisce come un detergente per il fegato. E’ ideale nelle diete per disintossicare e alleviare le malattie del fegato. Inoltre aiuta la cistifellea a svolgere le sue funzioni in maniera ottimale.

6. Ideale per il trattamento della gotta

Il dolore provocato dalla gotta può essere anche molto forte. Bere regolarmente succo di patata aiuterà ad eliminare i cristalli urici e le scorie con maggiore velocità.

7. Migliora ulcera e gastrite

Questo effetto è dovuto all’impatto alcalino che il succo di patate genera nel corpo, oltre alle sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche. Aiuta a migliorare disturbi come gastrite, colite, ulcera e altri disturbi dello stomaco.

NON PERDERTI  Limone e cannella: la ricetta per dimagrire che sta conquistando il mondo

Come preparare il succo di patata?

E’ preferibile prepararlo con tutta la buccia, perché è proprio in questa zona che si trova la maggiore concentrazione di potassio. Verranno dunque sfruttate tutte le sostanze nutritive di questo fantastico ortaggio. Occhio però alla provenienza: solo se si tratta di ortaggi biologici le patate potranno essere preparate con tutta la buccia.

La patata da usare per il succo dovrà essere strofinata energicamente con un pennello per lavare via tutte le tracce di terra. Non deve essere usata se ha una parte verde, morbida o germogliata. Una volta lavata, va tagliata e frullata, grattuggiata o centrifugata: il succo sarà pronto in pochi istanti.

Il suo gusto non è dei migliori: per godere al meglio delle proprietà benefiche del succo di patata, potrai aggiungere un po’ di succo di mela, arancia o carota.

Ti starai chiedendo la quantità? Un bicchiere al mattino a digiuno preparato con una patata piccola sarà più che sufficiente.

Raccontaci la tua esperienza e condividi sui tuoi social network!

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: 

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 18/03/2018 e modificato l'ultima volta il 18/04/2018