Tipi di naso e carattere: che significato nasconde il tuo?

Qual è il naso più bello? E cosa indica? Alla prima domanda è difficile rispondere: nel tempo, il giudizio estetico sul viso e le sue parti cambia in continuazione. Alla seconda domanda, invece, la fisiognomica del viso fornisce risposte assai precise. Ma che significato hanno i vari tipi di naso?

Se è vero che gli occhi sono lo specchio dell’anima, in quanto lasciano trasparire i nostri sentimenti, certamente il naso è uno degli indicatori più evidenti del nostro temperamento e della nostra personalità.

Tipi di naso e carattere

In un volto, il naso è il primo elemento che l’osservatore percepisce e classifica. Vediamo, in base alle dimensioni ed alla forma naturale del naso, quali aspetti del nostro carattere è possibile individuare.

Naso lungo

Il naso lungo denota forte personalità e desiderio di far sentire la propria autorità. Il carattere è ambizioso, orgoglioso, sensibile. C’è la tendenza alla generosità, ma soltanto verso chi sa essere riconoscente.

Naso piccolo

Appartiene a persone fantasiose ed estrose. Nel loro carattere si notano aspetti infantili che si manifestano in improvvisi slanci, in ingenue utopie, in repentini scatti di collera. Vogliono realizzare tutto in fretta e senza riflettere troppo. Spesso si lasciano suggestionare dall’opinione altrui.

Naso largo

Chi ha naso grande e largo alla base possiede una natura attiva, ottimista e sensuale. E’ capace di grandi entusiasmi e sa godere la vita in ogni suo aspetto. Nel lavoro è costante ed efficiente.

NON PERDERTI  Fisiognomica del viso: cosa rivelano forma del volto, tempie e guance

Naso stretto

Temperamento raffinato e delicato. Si tratta di persone in possesso di un forte senso estetico e di notevole intuito psicologico. Nascondono un certo egoismo, l’abitudine a calcolare la propria convenienza in ogni situazione e a muoversi sempre con astuzia e diplomazia.

Naso schiacciato

Se il naso è schiacciato, se ne desume un temperamento istintivo e impressionabile, insicurezza e superficialità.

Naso aquilino

Il naso aquilino denota una personalità ben definita che non si adatta facilmente alle esigenze altrui e tende a posizioni di predominio. Natura nervosa, immaginativa, intelligente e creativa.

Tipi di naso: a punta

Se il naso ha una punta molto acuta rivela carattere curioso e penetrante. Se la punta acuta è accompagnata da naso stretto, caratteristiche peculiari dell’individuo sono anche pessimismo e sarcasmo. La punta acuta collegata ad un naso largo indica astuzia e avidità.

Naso greco, a profilo retto

Carattere leale, capace di giudicare sempre con equilibrio e di sacrificare l’interesse personale. Rivela anche un forte bisogno di tenerezza.

Naso torto o asimmetrico

La linea obliqua del naso indica un conflitto interiore che può creare problemi, ansietà, inquietudine e complessi. Rivela però anche una sensibilità superiore che cerca le proprie verità al di sopra delle convenzioni e dei conformismi.

Naso all’insù

Natura allegra e ottimista che non sopporta complicazioni e si butta a cuor leggero in tutto ciò che esalta la sua sete di vivere. Di carattere permaloso, chi ha il naso all insù è capace di reagire in modo violento se offeso o tradito.

NON PERDERTI  Il linguaggio del corpo parla chiaro: significato dei gesti con le mani

Naso a patata

È caratteristico di persone docili, semplici, che tendono a subire il volere altrui. Se il naso è anche “molle” c’è la tendenza a lamentarsi di tutto e a cercare affetti protettivi.

E il tuo naso com’è? Ti ritrovi nella descrizione? Scrivici la tua opinione nei commenti!

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 17/02/2020 e modificato l'ultima volta il 26/05/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *