La tisana dei miracoli che abbassa glicemia e colesterolo e combatte l’ipertensione

In questo articolo ti aiuteremo ad impiegare tre ingredienti che apportano grandi benefici nel nostro organismo. Alloro cannella e zenzero sono ottimi alleati per migliorare le nostre condizioni di salute e soprattutto per perdere peso e prevenire malattie come il diabete e il colesterolo alto.

Facile da realizzare, la tisana che ti proponiamo oggi ha innumerevoli proprietà. E’ ottima per favorire la digestione, abbassa la pressione arteriosa e tiene sotto controllo i picchi glicemici. Inoltre accelera il metabolismo e svolge una preziosa funzione antinfiammatoria nel caso di influenza.

Questo, dicevamo, grazie ai principi attivi contenuti negli ingredienti. Eccoli.

Alloro cannella e zenzero: alleati della salute

Alloro

La pianta di alloro vanta numerosissime proprietà benefiche, tra cui quella di favorire la digestione. Sia le bacche che le foglie contengono oli essenziali dal forte potere digestivo: l’alloro viene tradizionalmente impiegato per alleviare le coliche e i disturbi dello stomaco, aiuta ad espellere i gas dell’apparato gastro-intestinale e previene i disturbi dello stomaco.

Inoltre, attraverso la stimolazione della sudorazione, la pianta di alloro apporta immensi benefici nel caso di febbre e stati influenzali. E’ indicata anche per il catarro bronchiale e nel caso di tosse; in questo caso il nostro infuso sarà arricchito con un cucchiaino di miele.

Sarebbe impossibile indicare qui tutti i benefici dell’alloro. Rimandiamo allora ad un altro nostro articolo:

NON PERDERTI  Rimedio con aglio e alloro per attirare ricchezza e prosperità

Leggi –> La pianta dei miracoli: combatte il diabete e il colesterolo alto, fa dimagrire e cura l’insonnia

Cannella

La cannella è un vero e proprio energizzante naturale, perfetto per la spossatezza.

Sono ormai numerosi gli studi che hanno evidenziato forti proprietà ipoglicemizzanti e ipotensive nella cannella. Sui soggetti affetti da diabete di tipo 2, sono stati osservati significativi abbassamenti della glicemia e della pressione.

Questa spezia attacca gli zuccheri rilasciati nel sangue e ne riduce l’assorbimento. Se ne consiglia un grammo al giorno; rallenta la velocità di svuotamento gastrico e riduce l’aumento di glucosio nel sangue dopo mangiato.

Inoltre è considerata una spezia calda ed ha forti proprietà antibatteriche; in questo, aiuta a tenere lontani raffreddore e influenza.

Zenzero

alloro cannella e zenzero

Veniamo allo zenzero. Nella tradizione medica orientale, è impiegato nel trattamento dell’osteoartrite e dell’influenza; viene inoltre apprezzato come stimolante del cuore e come protettivo della mucosa gastrica.

Il suo consumo si è diffuso soprattutto negli ultimi anni. E’ comunemente usato come antinfiammatorio naturale e digestivo ed è uno dei medicinali naturali più efficaci nel caso di nausea e vertigini. Molto usato in cucina, ha proprietà antibiotiche, antinfiammatorie e digestive che lo rendono un prezioso aiuto per cuore e stomaco. Aiuta anche il metabolismo e viene sempre più impiegato come coadiuvante delle diete dimagranti. E’ utile anche contro l’alitosi e per contrastare la fermentazione batterica.

NON PERDERTI  L'alimento bomba che contrasta il diabete, il colesterolo alto e i disturbi del fegato

L’assunzione di zenzero comunque dovrebbe essere limitata perché a grandi quantità potrebbe favorire gastrite e ulcere; inoltre deve essere usato sotto controllo medico nel caso di gravidanza o allattamento e se si assumono farmaci antinfiammatori, antiaggreganti e anticoagulanti.

Come si prepara la tisana alloro cannella e zenzero?

Ingredienti 

  • 1 litro di acqua
  • 1 bastoncino di cannella
  • 5 foglie di alloro essiccate
  • 1 pezzo di zenzero grattuggiato (1 centimetro)

Preparazione

Porta l’acqua ad ebollizione, aggiungi lo zenzero e metti a cuocere per 10 minuti a fuoco medio con la pentola coperta.

A questo punto aggiungi la cannella e le foglie di alloro. Fai bollire per altri 5 minuti a fuoco basso, spegni e lascia riposare per altri 5 minuti. Filtra e conserva in un barattolo di vetro in frigorifero.

Prendi un bicchiere al mattino a digiuno, un altro dopo il pasto principale e un terzo bicchiere prima di andare a dormire, per 3 settimane. Se lo desideri, dopo la prima settimana puoi restringere l’uso ad un solo bicchiere dopo il pasto principale. Vedrai risultati sorprendenti!

Ringraziamo Bruna B. per la gentile richiesta 🙂

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: 

Un articolo di Redazione Spazio Donna pubblicato il 05/03/2018 e modificato l'ultima volta il 02/07/2018